Visualizza tutti i Post

LE TRE AREE DEL CAMBIAMENTO

LE TRE AREE DEL CAMBIAMENTO

Per giungere al cambiamento in modo efficace non puoi pensare e agire in modo confuso, è necessario che tu segua una mappa. Una mappa ben definita che ti aiuti a far chiarezza, una cornice che diventi un punto di riferimento in questo percorso.

IL SAI/SEI/VUOI

In un percorso di cambiamento possiamo individuare 3 macro-aree del cambiamento: il sai, il sei, il vuoi. Questa distinzione consente di muoversi nel percorso di cambiamento con maggiore chiarezza, come se avessi una bussola a suggerirti il cammino e una cartina a darti la visione d’insieme

IL SAI

Il sai rappresenta il mondo delle certezze, delle convinzioni, delle idee che hai nei confronti di te

stesso, degli altri e della vita.

Estendendo i limiti del conosciuto e ampliando la tua visione avrai nuove consapevolezze, nuove informazioni e nuovi elementi su cui costruire il cambiamento. Diventa un processo necessario e obbligato: “Nel momento in cui ti rendi conto dell’esistenza di qualcosa che non conoscevi, smetti di essere quello che eri in precedenza e – automaticamente – sei una persona diversa.”

IL SEI

Se con la macro-area del COSA SAI, si guarda fuori, con la macro-area del COSA SEI si getta lo sguardo dentro.

Il cosa sei è il tuo mondo interiore, è la tua intimità.
Per innescare il cambiamento devi guardarti dentro. Devi illuminare le tue stanze interiori. Devi andare alla ricerca di quelle Risorse, di quei Talenti e di quelle capacità che fino a qual momento hai trascurato, pensando – erroneamente – di conoscerti già tutto.


“Quando accedi al tuo mondo interiore e scopri nuove parti di te, tracce sepolte di saggezza, fossili di bellezza intima e resti di speranza mai sopita, ecco che il cambiamento diventa inarrestabile.” 

IL VUOI

Dopo aver ampliato il COSA SAI e dopo aver esplorato il COSA SEI, la terza macro-area del cambiamento è la volontà, il COSA VUOI.

Troppo spesso diamo per scontato il COSA VUOI. E le cose scontate, solitamente, hanno poco valore.
Tante volte non ci occupiamo di ciò che vogliamo davvero. Viviamo le nostre vite in superficie, sottovalutando l’importanza della direzione.
Il COSA VUOI rappresenta gli OBIETTIVI, la nostra capacità di definire delle mete, dei desideri, dei punti di arrivo.
Gli obiettivi sono fondamentali, perché rappresentano la nostra direzione. Se le indicazioni (gli obiettivi) sono sbagliati, se non ci appartengono davvero, se ci indicano strade lontane dal nostro essere, il cambiamento non potrà avvenire e la frustrazione sarà forte.

“Nel momento in cui definiamo bene i nostri obiettivi e li scegliamo davvero, il cambiamento tanto desiderato, è appena cominciato, perché abbiamo dato una sterzata alla nostra vita. Abbiamo deciso – davvero – da che parte andare e quando scegli la TUA strada, il viaggio non è mai sbagliato.”


Con il COSA SAI guardiamo intorno, con il COSA SEI guardiamo dentro, con il COSA VUOI guardiamo lontano.  “C’è ancora un’ultima ragione che rende questa mappa del cambiamento speciale: le 3 macro-aree sono strettamente interconnesse tra loro.
Se cambi il COSA SAI, necessariamente hai cambiato il COSA SEI e COSA VUOI.

Affrettati!

Ultimi biglietti scontati disponibili

Una volta terminati resteranno disponibili solamente i biglietti al prezzo standard

@2021 All Rights Reserved. Powered by Master Coach Italia